10 Consigli per capire come si gioca a poker

Ovviamente bisogna fare attenzione a non cadere nello stesso tranello, visto che molti giocatori cercano di utilizzare proprio questo tipo di strategia. Qui si tratta, sempre giocando con un amico al tavolo, di essere amichevoli l'uno con l'altro e non giocarsi contro. Viste le tante strategie che esistono, anche solo farti un rapido accenno sarebbe impossible ma hai a disposizione diverse sezioni dedicate su DimensionePoker. Lo stesso vale anche nel caso di soft drink o di bevande energetiche, infatti troppi zuccheri potrebbero rischiare di farvi infervorare e distrarre inutilmente con il risultato che invece di concentrare le vostre energie sulla partita sarete molto distratti. Giocate le vostre carte al momento giusto ed evitate di cercare giocate che ancora non siete in grado di fare. Avvertimi via email in caso di risposte al mio commento.

Resta connesso!

Articoli recenti

Se riuscirete ad affrontare il "problema del tilt"con successo avrete eliminato la debolezza principe che minaccia ogni giocatore di poker. Non serve essere favoriti, basta avere un piatto sufficientemente grande per giustificare la copertura della puntata.

L'esempio precedente avrebbe dato risultati diversi se avessimo semplicemente visto l'apertura senza rialzare sul Preflop: Non serve essere precisi al centesimo quando si calcolano le pot odd: Se hai un progetto di colore imbattibile con quattro carte a un colore sul flop in Texas Holdem, per esempio, ci sono nove carte dello stesso colore rimaste nel deck per quanto ne sai che ti danno la mano vincente.

Ci sono 52 carte nel deck, e ne hai viste cinque; delle restanti 47, 9 carte sono out e 38 sono non-out. In una partita a scacchi non troverete rifugio dal vostro avversario in nessuna delle 64 caselle che compongono la scacchiera: Quando giocate un Heads-Up dovete annullare il vostro avversario per vincere: Le riflessioni delle prossime righe non sono tecniche che mani giocare, come regolarsi all'aumentare del buio, etc.

Tutti i giocatori sono concentrati sulle loro carte e su poco altro, non prestano molta attenzione alle mosse altrui. In due la musica cambia: Nei primi colpi dell'Heads-Up non importano le chip, non importano i piatti vinti o persi: Fregatevene se in questi passaggi perderete accidentalmente qualche fiche, torneranno a casa con gli interessi. Quando si gioca in molti, questi "bocconi di informazione" arrivano gratuitamente, basta stare allerta ad ogni colpo non solo a quelli a cui noi partecipiamo per farsi una buona idea di chi sono i nostri avversari.

Nei film, gli indizi nel poker sono spesso enfatizzati ed esagerati, e nel gioco del poker nella vita reale ci saranno raramente abbastanza indizi da sostituire una solida conoscenza del poker. Mani tremanti o respiro rapido: Ri-controllare le carte dopo il flop: Se vuoi davvero diventare un giocatore vincente devi lavorare su te stesso e migliorare. Esistono infatti alcuni programmi che puoi usare in modo trasparente e che sono accettati da molte poker room , anche in Italia.

Sono fondamentalmente dei software di analisi che ti aiuteranno ad analizzare il tuo gioco e quello degli avversari che hai incontrato nella tua storia di giocatore. Alcune delle truffe usate online, definite col termine di collusion sono: Quello che probabilmente molti avranno fatto senza neanche stare a pensarci troppo su. Fondamentalmente si tratta di comunicare con un amico seduto allo stesso tavolo e dirsi che carte si hanno, naturalmente non con la chat pubblica della poker room ma via Skype, Whatsapp, Facebook o altri servizi simili.

Qui si tratta, sempre giocando con un amico al tavolo, di essere amichevoli l'uno con l'altro e non giocarsi contro. Gestisci bene il tuo capitale.

Tutte le sale sono riservate ai maggiori di 18 anni. Se volete iniziare a capire come si gioca a poker e per cercare di combattere questa maledetta sensazione di impotenza davanti alle nostre quasi vittorie , oggi proviamo a vedere insieme 10 preziosi consigli per iniziare a vincere.

Quel buon senso che gettiamo via non appena il dealer ci regala un maledetto AJ Della serie per capire come si gioca a poker devi anche imparare a bere qualcosa. E allora mentre l'alcohol sale voi vi dimenticate come si gioca a poker e addirittura persino che siete seduti ad un tavolo da gioco.

Lo stesso vale anche nel caso di soft drink o di bevande energetiche, infatti troppi zuccheri potrebbero rischiare di farvi infervorare e distrarre inutilmente con il risultato che invece di concentrare le vostre energie sulla partita sarete molto distratti. A voi giudicare quanto tutto questo possa essere pericoloso per il risultato finale. Altri invece credono che per capire come si gioca a poker si deve prima imparare a bluffare.

Meglio non bluffare che farlo "tanto per". Fesserie, se sapete come si gioca a poker difficilmente commetterete questo errore. Evitate dunque di continuare a giocare se non avete una buona mano e come vi abbiamo suggerito nel primo punto imparate a foldare. Scopri le Migliori Poker Room in Italia. Questo punto va letto insieme al precedente. Quanti giocatori continuano a chiamare raise finali solo "per essere sicuro", continuando a sprecare chips e denaro come se nulla fosse.

I pronostici di Mimmo