Historia de la música folklórica de Argentina

Para cambiar el mundo y todo aquello que nos rodea es necesario primero hacerse cargo de uno y esa fuerza interior sale indefectiblemente a los que nos rodea e invita a nuestros semejantes a que tengamos una mejor vida sin autoritarismos, Mostremonos como somos!!!! Il settore giovanile del Savoia comprende le formazioni di Allievi, Giovanissimi, Esordienti, Pulcini e Primi calci [94] , che partecipano ai rispettivi campionati regionali. Catarata de La Virgen. Para mas informacion no duden en escribir a betoromero gmail. Sin ti Rede no es lo mismo! Reserva de biosfera Patagonia Azul.


Menú de navegación

Consultado el 4 de abril de Portal de Arte Popular Argentino. Archivado desde el original el 8 de marzo de Archivado desde el original el 17 de diciembre de Payada, milonga y cifra. Archivado desde el original el 14 de mayo de Consultado el 19 de marzo de Consultado el 10 de noviembre de Consultado el 12 de marzo de De este lado del recuerdo con mis canciones.

Las Alegres Fiestas Gauchas. Archivado desde el original el 8 de abril de Consultado el 12 de abril de Canciones de cerro y luna , TK, LD Archivado desde el original el 9 de junio de Linares Cardozo y yo.

Guitarreando , Philips, EP. Mercedes Sosa, la Negra. Consultado el 5 de marzo de Consultado el 16 de marzo de Archivado desde el original el 23 de marzo de Consultado el 8 de octubre de Consultado el 7 de noviembre de Consultado el 6 de noviembre de Sitio oficial de Los Andariegos, ed.

Archivado desde el original el 27 de marzo de Consultado el 14 de marzo de Mercedes Sosa interpreta a Atahualpa Yupanqui , Philips. Consultado el 15 de marzo de Consultado el 15 de abril de Archivado desde el original el 7 de marzo de Consultado el 2 de abril de Sitio oficial de Mercedes Sosa.

La Argentinidad al Palo, ed. Consultado el 21 de marzo de Consultado el 10 de octubre de Archivado desde el original el 1 de marzo de Archivado desde el original el 21 de marzo de Poncho al viento , Sony Music. Sitio oficial de Alejandro Dolina. Archivado desde el original el 14 de marzo de Gli oplontini si classificano al terzo posto, alle spalle della Vis Afragolese , qualificandosi per i play-off di categoria [50] ; tuttavia la squadra viene eliminata al primo turno dal San Giorgio [51].

Il 30 agosto ha cambiato ufficialmente denominazione in A. Il 15 febbraio , allo stadio Marcello Torre di Pagani , il Savoia vince la fase regionale della Coppa Italia Dilettanti battendo ai calci di rigore il Nola [54] d.

Al termine del campionato la squadra stabilisce il proprio record storico di reti stagionali segnate in tutte le competizioni: A giugno , dopo il dietrofront del presidente Nuzzo, che cede il titolo sportivo al A.

Savoia , inoltre la nuova cordata decide di fondare una nuova scuola calcio con il nome di Academy Savoia Nel anno di fondazione dell'U. Savoia come colore sociale fu scelto il bianco. Il primo cambiamento si ebbe nel maggio del , quando l'U.

L'ultima volta che i colori sociali furono diversi dal bianco, fu nel Campionato campano del [33] , in cui fu indossata ancora una casacca azzurra. Il primo simbolo del club fu lo stemma di Casa Savoia , usato dalla fondazione nel fino al Da quell'anno a seguito della ridenominazione societaria Fascio Sportivo Savoia e fino al tale stemma fu affiancato dal fascio littorio e racchiuso in un ovale di colore blu. Savoia , riadottando pertanto lo stemma sabaudo come simbolo.

Lo scudetto veniva inoltre contornato da una cornice di color oro brillante con riflessi in chiaroscuro. Nel , viene composto "L'inno al Savoia" , una marcia composta dal Maestro F. Manfredi che scrive i versi, e dal Maestro D. Ausiello che scrive la musica. Il primo campo da gioco utilizzato dal Savoia fu quello denominato Campo Montagnelle, misurava cinquanta metri di lunghezza e quasi trenta di larghezza, con un fondo che nelle giornate di pioggia, si trasformava in sabbie mobili [9].

Il 13 giugno venne inaugurato il Campo Oncino. Qui furono giocate partite memorabili, tra cui Savoia- Genoa del 7 settembre , per l'assegnazione dello scudetto. Sorse in pratica al posto del Campo Montagnelle.

Il Savoia gioca le sue partite casalinghe nello Stadio Alfredo Giraud, inaugurato nel con il nome di Comunale. Lo stadio, che ha una capienza di Di seguito sono riportate le cronologie degli sponsor ufficiali e tecnici del club: Il settore giovanile del Savoia comprende le formazioni di Allievi, Giovanissimi, Esordienti, Pulcini e Primi calci [94] , che partecipano ai rispettivi campionati regionali.

Tutte le squadre giovanili giocano le loro partite interne nello Stadio Alfredo Giraud di Torre Annunziata. Il Savoia nella stagione divenne la prima squadra dell' Italia centromeridionale a non perdere contro una squadra del nord [24]. Nel con il ritorno in Italia dei Savoia, prese corpo la notizia che la Casa Reale volesse acquistare lo stemma sabaudo del fallito A.

Nel i vertici societari, in un incontro tenutosi a Milano , consegnarono al Principe Emanuele Filiberto la casacca biancoscudata [97]. Nel medesimo anno, ebbe rilevanza nazionale la protesta dei calciatori biancoscudati, i quali, in seguito al mancato pagamento di alcuni stipendi, decisero di allenarsi in strada, nel piazzale antistante lo stadio Giraud [98].

Di seguito sono riportate le cronologie degli allenatori e dei presidenti, dalla fondazione del club: Di seguito l'elenco dei capitani del Savoia []:. All'epoca della loro militanza in maglia biancoscudata, hanno vestito la maglia delle proprie Nazionali i seguenti calciatori:. Il Savoia ha esordito nella massima serie nazionale, denominata allora Prima Categoria , il 28 novembre [] nel Girone A del raggruppamento Campano: Nella massima serie nazionale il Savoia ha disputato in tutto cinque Campionati, tutti antecedenti al Girone Unico, collezionando 95 punti in 67 gare giocate, vincendone 41, pareggiandone 13 e perdendone altrettante.

Ha segnato gol subendone Ha una media di punti per partita pari a 1,42 risultando secondo solo alla Pro Vercelli. Di seguito sono riportati i primati del club nel corso della sua storia: Detiene anche il primato delle stagioni giocate: Il record di reti segnate appartiene a Giulio Bobbio , con 47 gol messi a segno. Agli spareggi del per la promozione in Serie D , contro la Boys Caivanese si registrarono Nella Curva Sud Oplontina, militano vari gruppi ultras, tra cui: S [] i cosiddetti Ultras Cani Sciolti.

Il primo gruppo organizzato in assoluto resta il Savoia Club Fedelissimi A. A Torre Annunziata sono stati giocati quattro derby stracittadini. Il secondo ed ultimo derby fu giocato nel campionato di Promozione contro il Rovigliano , terminato con i risultati di [] e [] per il Savoia. Altri derby sono giocati contro club storici dell' hinterland napoletano e del resto della regione.

Altri derby molto sentiti, sono quelli che si giocano contro la Juve Stabia della confinante Castellammare di Stabia , la Nocerina, la Cavese e l'Avellino, le quali sono costantemente monitorate dall' Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Reindirizzamento da Associazione Calcio Savoia Fondazione dell' Unione Sportiva Savoia.

Savoia si affilia alla F. La squadra perde la finale per l'ammissione alla fase finale contro la Pro Caserta Promosso d'ufficio in Prima Categoria. Vince la Coppa Giordano. Perde la finale di Lega Sud contro la Lazio. Campione della Lega Sud. Perde la finalissima contro il Genoa.

L'Unione Sportiva Savoia fallisce e rimane inattiva per un anno, ripartendo dalla Seconda Divisione dalla stagione successiva. Promosso in Prima Divisione dalla Federazione. Si ritira nel corso della stagione dopo dodici giornate per gravi problemi economici che gli impediranno l'iscrizione al successivo campionato. Savoia fallisce e le altre due squadre di Torre Annunziata: Pro Italia, fondate nel e si fondono e assumono il nome di Savoia ripartendo dalla Terza Divisione.

Inizialmente promosso in Seconda Divisione, viene poi ammesso d'ufficio dalla Federazione in Prima Divisione. Retrocesso e successivamente ripescato per allargamento quadri. Assume denominazione Fascio Sportivo Savoia. Ammesso nel nuovo campionato di Serie C. Secondo turno di Coppa Italia. Assume la denominazione di Associazione Calcio Torre Annunziata. Promosso in Serie C. Assume la denominazione di Spolettificio Torre Annunziata. Vince la Coppa Campania. Vince la Targa Capocci. Assume la denominazione di Unione Sportiva Savoia.

Primo turno di Coppa Italia. Sedicesimi di finale di Coppa Italia eliminato dal Napoli Assume la denominazione di Associazione Calcio Torrese. Centro-Sud di Serie C. Promosso in Serie B dalla F. Assume la denominazione di Ilva Torrese. Assume la denominazione di Unione Sportiva Torrese.

Retrocesso in Serie C. Retrocesso nella nuova Promozione regionale. Promosso in IV Serie. Torrese fallisce e rinasce con denominazione di Unione Sportiva Savoia l'8 novembre Retrocesso e successivamente ripescato al posto del Cicciano. Ammesso al nuovo Campionato Dilettanti. Ammesso al nuovo campionato di Prima Categoria. Promosso in Serie D dopo aver vinto gli spareggi contro Cavese ; e Caivanese ; Assume la denominazione di Associazione Polisportiva Savoia Retrocesso in Serie D.

Promosso in Serie D. Campione Campano dopo aver vinto contro la Grumese Promosso in Serie C2 per meriti sportivi nonostante abbia perso lo spareggio-promozione contro la Palmese Assume la denominazione di Associazione Calcio Savoia Primo turno di Coppa Italia Serie C.

Sedicesimi di finale di Coppa Italia Serie C. Retrocesso in Serie D per svantaggio negli scontri diretti contro il Siracusa. Retrocesso e successivamente ripescato dopo aver acquistato il titolo sportivo dalla Grumese. Promosso in Serie C2. Retrocesso nel Campionato Interregionale dopo aver perso i play-out contro il Licata e successivamente ripescato.

Promosso in Serie C1 dopo aver vinto i play-off contro Benevento ; e Matera Perde lo spareggio per la promozione in Serie B contro l' Ancona Secondo turno di Coppa Italia Serie C. Retrocesso in Serie C1. Ottavi di finale di Coppa Italia Serie C. Assume la denominazione di Football Club Intersavoia dopo la fusione con l'Internapoli. Perde la finale dei play-off contro il Potenza ; Perde la finale dei play-off contro il Sorrento ; Perde la finale dei play-off contro il Siracusa Primo turno di Coppa Italia Lega Pro Promosso in Lega Pro.